Zenzero: il Piccante Naturale che fa Bene alla Salute

Fresh, dried and powdered ginger

Il tipico gusto piccante non è la sua unica virtù: lo sanno bene in Asia, dove lo zenzero viene utilizzato anche per i numerosi benefici che apporta alla salute.

Lo zenzero è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle  Zingiberaceae coltivata in Oriente. E’ il suo rizoma, la parte sotterranea del fusto, ad essere utilizzato come spezia.

Lo zenzero è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae coltivata in Oriente. E’ il suo rizoma, la parte sotterranea del fusto, ad essere utilizzato come spezia.

Utilizzato fresco o in polvere, lo zenzero non può ormai più mancare nelle nostre cucine. Dai supermercati, ai bar, fino a i ristoranti ha conquistato il mondo Occidentale.

4 BUONI MOTIVI PER MANGIARE LO ZENZERO:

  1. Lo zenzero facilita la digestione: agisce principalmente contro la sensazione di nausea. Le ricerche scientifiche dimostrano che ne basta 1 – 1.5 g. Bere un infuso preparato con acqua calda e 1 g di zenzero fresco grattugiato è un ottimo rimedio per allontanare la nausea.
  1. Lo zenzero supporta le nostre difese antiossidanti endogene nel combattere i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare.
  1. Lo zenzero contrasta la formazione delle sostanze che mediano l’infiammazione, rendendolo un naturale antinfiammatorio
  1. Lo zenzero ci aiuta nel controllo dei livelli di zuccheri del sangue, fondamentali per allontanare il rischio di diabete: ne bastano 2 g al giorno.

 

COME UTILIZZARLO IN CUCINA?

Lo zenzero è un ingrediente molto versatile, che lo rende adatto per diverse preparazioni. Facile e veloce da aggiungere, ecco alcuni esempi per introdurre 1 g di zenzero nella nostra alimentazione giornaliera:

  • Prepara la tua tisana allo zenzero: taglia la radice di zenzero a fettine e fatela sobbollire in acqua per 4-5 minuti. Bevuta durante e dopo i pasti ci aiuta a digerire meglio.
  • Più vitalità con l’acqua aromatizzata allo zenzero: una volta fatta sobbollire l’acqua con la radice di zenzero, lasciala raffreddare a temperatura ambiente. Puoi aggiungere all’infuso delle foglie di menta e scorza di limone. Una volta raffreddata trasferiscila in una bottiglia e conservala in frigo: sarà un’ottima bevanda rinfrescante per iniziare il pasto o da bere durante la giornata!
  • Grattugia lo zenzero fresco sulle verdure o sulle zuppe: aggiungere questa spezia a questi piatti li renderà degli elisir di lunga vita.
  • Aggiungi lo zenzero in polvere alle salse per donare piccantezza al palato e benessere al tuo organismo.
  • Lo zenzero fresco o in polvere può essere utilizzato, come anche la cucina orientale ci insegna, insieme a carne e pesce.
  • Nei dolci dona un tocco di piccante e tanto benessere: buonissimo in combinazione con il cacao come in una delle ricette certificate del Tiramisù Evolution.
  • Se amate i centrifugati o i frullati potete aggiungere lo zenzero fresco: aggiungerà un gustosissimo tono di freschezza.

Le donne in gravidanza devono prestare attenzione alle quantità! E’ raccomandabile non superare 1 g di zenzero al giorno o di consultare il proprio medico.

Dott.ssa Ilaria Roncaioli

Nutrizionista – Nutritional Therapist – Culinary Nutritionist

Responsabile dell’Art joins Nutrition Academy del Centro Sud